Bianchi Elisa

Curriculum

Laureata in Lettere Classiche nel 2011 presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano (relatore: Prof. C.M. Mazzucchi), consegue il dottorato di ricerca in Paleografia Greca e Latina (M-STO/09) presso l’Università degli Studi di Roma La Sapienza nel 2015. Ha partecipato a progetti di censimento e catalogazione dei manoscritti greci conservati in Italia, tra cui: Nuova Bibliotheca Manuscripta. Descrivere, valorizzare, documentare i manoscritti medievali d’Italia (Prin 2010-2011, professore responsabile S. Zamponi), per la catalogazione dei manoscritti greci conservati presso la Biblioteca Palatina di Parma e la Biblioteca Estense e Universitaria di Modena; Censimento dei Manoscritti d’Italia patrocinato dall’ICCU, per lo studio del patrimonio greco posseduto dall’Archivio Storico Civico e Biblioteca Trivulziana di Milano (2012-2013). I suoi interessi scientifici vertono sulla produzione libraria greca del periodo Paleologo e sulla catalogazione del libro manoscritto greco e latino. Dal 2019 è docente a contratto dell’insegnamento “Catalogazione del Libro Manoscritto” presso l’Università degli Studi di Bologna – Campus di Ravenna.

Pubblicazioni

Osservazioni codicologiche e paleografiche sul Ms. Milano, Biblioteca Ambrosiana, C 308 inf. (gr. 917), testimone dei Logoi di Teodoro II Lascari, «Scripta», 2019, 12, pp. 53 – 70

Esperienze di catalogazione dei manoscritti greci nelle biblioteche dell’Emilia Romagna, in: Greek Manuscript Cataloguing: Past, Present, and Future, Turnhout, Brepols Publishers, 2018, pp. 273 – 281 (BIBLIOLOGIA)

Annotazioni sul codice Trivulziano 340, un minuto libro devozionale di età Paleologa nella collezione dei Trivulzio, «Libri & Documenti», 2016-2017, 42-43, pp. 7 – 23

Il manoscritto Mut. gr. 82 (α. R. 6. 19) e le lettere alla principessa Teodora Raulena: un testimone “speciale” nella tradizione dell’Epistolario di Gregorio di Cipro (ca. 1240-1290)?, «Scripta», 2016, 9, pp. 31 – 56

La crisobolla imperiale Iviron 58/B: un autografo del πρωτασηκρῆτις Michele Senacherim?, «Segno e Testo», 2014, 12, pp. 277 – 308

La colometria della II Olimpica di Pindaro in due codici di età comnena: sua antichità e origine, «Aevum», 2012, 86, pp. 155 – 187